Laboratorio

La “Liuteria Scarli” di Emanuele Fabio Fortunato, ha come obiettivo la rivalutazione del patrimonio storico liutario italiano ed in particolar modo quello Bolognese, Cremonese e Napoletano, che va dal ’700 al ‘900, costruendo violini, viole, violoncelli e contrabbassi ispirati a modelli di strumenti realizzati da famosi liutai italiani da Stradivari, Guarneri, Gagliano, sino a Fiorini, Sannino, Poggi, ecc.. Tutti gli strumenti costruiti in laboratorio nascono dopo ricerche e rilevamenti fatti su strumenti originali custoditi in preziose collezioni private e Conservatori Italiani che ci permettono di poter risalire a forme, spessori e vernici usate nell’era del massimo splendore della liuteria italiana “il Settecento”.

Gli strumenti costruiti dalla “Liuteria Scarli” si distinguono in due linee:

- strumenti costruiti da Maestri Liutai nella propria bottega di BARI caratterizzati da una luminosa vernice “Giallo Ambra” tipicamente Pugliese.

- strumenti costruiti per la “Liuteria Scarli” da Maestri Liutai di altre città italiane fedeli alla tradizione liutaria appartenente “Bolognese, Cremonese, Napoletana ecc.”.

La “Liuteria Scarli” opera a stretto contatto con importanti Liutai Italiani ed Archettai Italiani e Francesi offrendo nel Sud Italia un servizio professionale per il restauro, le incrinature e la vendita di strumenti, archetti e accessori adeguati alle esigenze dei musicisti. La nostra esposizione comprende inoltre strumenti antichi per concertistie strumenti da studio antichi e moderni per giovani studenti.

 

La liuteria ha sede a Bari (Puglia).

 

 

 

 


 

Benvenuti nella mia città




 

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizza, anche cookie di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookie Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information